Salta al contenuto principale

Sull'Altura

Dal diario di una maestra di Stato
Editore
Roma TrE-Press - In collaborazione con il Museo della Scuola e dell’Educazione “Mauro Laeng” (MuSEd)
Luogo di pubblicazione
Piazza della Repubblica, n. 10, 00185, Roma (Italia)
Autore della scheda:
DOI:
10.53167/260
Scheda compilata da:
francesca.pizzigoni
Pubblicato il:
15/09/2021
Tipologia:
Anno di produzione:
1910

Edizione

Editore:
Stab. Marino
Città di pubblicazione:
Caserta
Anno di pubblicazione:
1911
Numero di pagine:
62

Indicizzazione e descrizione semantica

Identificatori cronologici
1910s

Il volume si apre con la prefazione del marito Francesco Orsini. La narrazione, sotto forma di diario personale che accompagna l’esperienza di un intero anno scolastico da novembre a luglio presso una scuola di montagna a Selvanova, si apre con la descrizione dell’arrivo in paese e  dell’edificio in cui si trovavano l’aula e l’abitazione. L’anno scolastico non viene volutamente esplicitato dall’A. che inserisce puntini di sospensione al posto dell’indicazione dell’anno. Le vengono affidati  40 alunni di classe mista e unica. La narrazione si sofferma sui dialoghi con le persone del paese, sull’avvicendarsi delle stagioni e delle festività, riportando scene di vita quotidiana tra freddo, natura e vita umile. Il racconto scolastico rimane in sottofondo e viene tratteggiato solo attraverso pochi cenni: il 19 aprile la visita dell’ispettore (p. 40); il 24 giugno gli alunni “disertano la scuola” visto che i genitori sono impegnati nei lavori estivi e loro devono badare ai fratelli minori (p. 55); il 1 luglio si istituisce in un Comune limitrofo il patronato scolastico. A fine luglio l’A. termina il suo anno a Selvanova e saluta i luoghi diventati cari.

Contenuto protetto da Copyright