Salta al contenuto principale
Group 11
Banca dati degli audiovisivi sulla scuola e sugli insegnanti

Banca dati degli audiovisivi sulla scuola e sugli insegnanti (a cura dell’unità di ricerca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in collaborazione con la sotto-unità di ricerca dell’Università degli Studi di Padova), un repertorio elettronico di audiovisivi aventi per oggetto la scuola e/o gli insegnanti prodotti e distribuiti in Italia nel corso del XX secolo.

Questa banca dati viene aggiornata periodicamente ed è in continua implementazione.

Editore:
EDUCatt – Ente per il diritto allo studio universitario dell’Università Cattolica
Luogo di pubblicazione:
Largo Gemelli, n. 1, 20123, Milano (Italia)
Responsabili intellettuali:
Paolo ALFIERI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
Comitato di referaggio:
Fulvio DE GIORGI (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia); Mariagrazia FANCHI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); Tiziana PIRONI (Università degli Studi di Bologna); Simonetta POLENGHI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
La presente banca dati si inserisce all’interno delle attività scientifiche programmate nell’ambito del Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale School Memories between Social Perception and Collective Representation (Italy, 1861-2001) (n. prot.: 2017STEF2S), di durata triennale, approvato con Decreto del Direttore generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della ricerca del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 226 del 12 aprile 2019 e finanziato dal medesimo MIUR. La presente banca dati è stata generata con il software Mnemosine, sviluppato da Elicos s.r.l. e depositato presso il Registro pubblico del software della SIAE (pratica n. n. D000015049 del 10/06/2021).
1950s
Audiovisivi

Don Milani. Il priore di Barbiana

Don Lorenzo Milani (Castellitto), sacerdote fiorentino proveniente da una ricca famiglia, esercita il suo ministero a San Donato di C

Combined Shape Memoria collettiva
1940s
Audiovisivi

Don Milani

1947. Don Lorenzo Milani (Torricella), novello sacerdote, viene mandato a Calenzano come vicario del vecchio parroco don Pugi.

Combined Shape Memoria collettiva
1940s
Audiovisivi

Un prete scomodo

Il film si apre con un giovane Lorenzo Milani (Salerno) che chiede lumi a un sacerdote circa la fede cattolica e questi lo conduce al capezzale di un g

Combined Shape Memoria collettiva
1940s
Audiovisivi

Non è mai troppo tardi

Roma, 15 novembre 1960.

Combined Shape Memoria collettiva
1910s
Audiovisivi

Un anno di scuola

Trieste, 1913.

Combined Shape Memoria collettiva
1990s
Audiovisivi

Io speriamo che me la cavo

Il film traspone in forma cinematografia alcuni dei temi scritti da bambini napoletani, alunni del maestro Marcello D’Orta e raccolti

Combined Shape Memoria collettiva
1950s
Audiovisivi

Bravissimo

Uberto Impallato (Sordi), maestro elementare precario, riceve pochissime chiamate di supplenza.

Combined Shape Memoria collettiva
1970s
Audiovisivi

Diario di un maestro

In Diario di un maestro il docente elementare di origine napoletana Bruno D’Angelo (Cirino) racconta la sua esperienza con u

Combined Shape Memoria collettiva
1900s
Audiovisivi

Il giornalino di Gian Burrasca

Lo sceneggiato, ispirato all'omonimo racconto di Luigi Bertelli (Vamba), narra le avventure di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca, un ragazzino app

Combined Shape Memoria collettiva
1910s
Audiovisivi

Gian Burrasca

Ispirandosi al celebre racconto di Luigi Bertelli (Vamba), il film narra le avventure di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca (Vitali), è un ragazzo

Combined Shape Memoria collettiva
1960s
Audiovisivi

La classe degli asini

Il film, ambientato nella Torino degli anni Sessanta, è liberamente ispirato alla vita e all’impegno per l’inclusione scolastica della professoressa Mi

Combined Shape Memoria collettiva
1980s
Audiovisivi

Notte prima degli esami

Il protagonista del film è Luca Molinari (Vaporidis), giovane studente di un liceo scientifico romano che nel giugno 1989 si appresta a sostenere l’esa

Combined Shape Memoria collettiva