Salta al contenuto principale
Group 11
Banca dati degli audiovisivi sulla scuola e sugli insegnanti

Banca dati degli audiovisivi sulla scuola e sugli insegnanti (a cura dell’unità di ricerca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in collaborazione con la sotto-unità di ricerca dell’Università degli Studi di Padova), un repertorio elettronico di audiovisivi aventi per oggetto la scuola e/o gli insegnanti prodotti e distribuiti in Italia nel corso del XX secolo.

Questa banca dati viene aggiornata periodicamente ed è in continua implementazione.

Editore:
EDUCatt – Ente per il diritto allo studio universitario dell’Università Cattolica
Luogo di pubblicazione:
Largo Gemelli, n. 1, 20123, Milano (Italia)
Responsabili intellettuali:
Paolo ALFIERI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
Comitato di referaggio:
Fulvio DE GIORGI (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia); Mariagrazia FANCHI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); Tiziana PIRONI (Università degli Studi di Bologna); Simonetta POLENGHI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
La presente banca dati si inserisce all’interno delle attività scientifiche programmate nell’ambito del Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale School Memories between Social Perception and Collective Representation (Italy, 1861-2001) (n. prot.: 2017STEF2S), di durata triennale, approvato con Decreto del Direttore generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della ricerca del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 226 del 12 aprile 2019 e finanziato dal medesimo MIUR. La presente banca dati è stata generata con il software Mnemosine, sviluppato da Elicos s.r.l. e depositato presso il Registro pubblico del software della SIAE (pratica n. n. D000015049 del 10/06/2021).
1950s
Audiovisivi

Il maestro

Rimasto vedovo, il maestro elementare Giovanni Merino (Fabrizi) si trasferisce dalla scuola di un paese di campagna ad un grande coll

Combined Shape Memoria collettiva
1950s
Audiovisivi

Il primo incarico

Nella Puglia di inizio anni Cinquanta, la giovane Nena (Ragonese) lascia la madre (Schirinzi) e la sorellina (Protopapa) per assumere

Combined Shape Memoria collettiva
1970s
Audiovisivi

L'uccello migratore

Andrea Pomeraro (Buzzanca) è un insegnante di un piccolo paese della Sicilia.

Combined Shape Memoria collettiva
1950s
Audiovisivi

Addio Barbiana

Il documentario intende ricostruire, attraverso le testimonianze di ex allievi e di persone che hanno collaborato, o semplicemente co

Combined Shape Memoria collettiva
1870s
Audiovisivi

Testa di rapa

Negli anni immediatamente successivi all’Unità d’Italia, la giovane maestra Angelina (Cinquetti) arriva in un paesino della Toscana p

Combined Shape Memoria collettiva
1880s
Audiovisivi

Cuore: il romanzo dell’Italia nuova

Il documentario alterna alcune letture dal romanzo Cuore di De Amicis, declamate da Monica Guerritore, a spezzoni dell’omoni

Combined Shape Memoria collettiva
1940s
Audiovisivi

Ore 9 lezione di chimica

In un collegio femminile elegante ed esclusivo, la direttrice, prima di una lezione di equitazione, fa ritirare i diari dalle camerat

Combined Shape Memoria collettiva
1950s
Audiovisivi

Nel nome del padre

Roma, anno scolastico 1958-59.

Combined Shape Memoria collettiva
1970s
Audiovisivi

La prima notte di quiete

Daniele Dominici (Delon) prende servizio come supplente di Lettere in un liceo classico di Rimini, dove viene accolto da un preside (Randone) severo ed

Combined Shape Memoria collettiva
1970s
Audiovisivi

Chiedo asilo

Alla fine degli anni Settanta, in seguito all’apertura dei concorsi per docenti di scuola materna agli uomini, il maestro Roberto (Benigni) prende serv

Combined Shape Memoria collettiva
1950s
Audiovisivi

Alberto Manzi. L'attualità di un maestro

Il documentario intende presentare l’innovativo approccio pedagogico e didattico del maestro Alberto Manzi, alternando gli interventi esplicativi di Al

Combined Shape Memoria collettiva
1960s
Audiovisivi

Discutiamo, discutiamo

In un’aula universitaria, il regista Marco Bellocchio, insieme ad un gruppo di studenti di Roma, mette in scena la contestazione degli anni Sessanta.

Combined Shape Memoria collettiva