Salta al contenuto principale

Notte prima degli esami

Torna ai risultati di ricerca
Editore:
EDUCatt – Ente per il diritto allo studio universitario dell’Università Cattolica
Luogo di pubblicazione:
Largo Gemelli, n. 1, 20123, Milano (Italia)
Codice ISSN:
2785-3209
Autore della scheda:
DOI:
10.53164/323
Scheda compilata da:
Giulia Gadolini
Pubblicato il:
25/10/2021
Paese di produzione:
Italia
Casa di produzione:
Italian International Film, Rai Cinema, Aurora Film & TV
Data di produzione:
2006
Casa di distribuzione:
01 Distribution
Articolazione:
Unica
Data di uscita nelle sale:
17 febbraio 2006
Reperibilità/accessibilità:
DVD
01 Distribution Home Video (2006)
Premi ricevuti:
David di Donatello per Fausto Brizzi come miglior regista esordiente (2006).
Taormina Film Fest, migliori costumi a Monica Simeone (2006).
Ciak d’oro migliore opera prima a Fausto Brizzi (2006)
Premio Carmelo Rocca a Federica Lucisano (produttrice) (2006).
Kineo Awards, miglior attrice protagonista a Cristiana Capotondi e miglior produttore a Federica Lucisano, Fulvio Lucisano e Giannandrea Pecorelli (2006).
Annecy Italian Cinema Festival, premio del pubblico a Fausto Brizzi (2006).
Nastro d’argento speciale a Fausto Brizzi (2007).
Premio Guglielmo Biraghi a Cristiana Capotondi (2007).
Telegatto miglior film a Fausto Brizzi (2007).
Festival du Cinema Italien de Bastia, premio dei giovani a Fausto Brizzi (2007).
Primavera del Cinema Italiano Festival, premio AGIS a Sarah Maestri e Andrea De Rosa (2008).
Remake:
Nel 2008 Frédéric Berthe ha realizzato un remake francese, intitolato Nos 18 ans. Nel 2006 è stato pubblicato un romanzo tratto dal film (Luca e Claudia, Notte prima degli esami, Mondadori, Milano) e l’anno successivo è uscito il sequel Notte prima degli esami - Oggi, diretto sempre da Fausto Brizzi e ambientato nel 2006. Nel 2011 la Rai Fiction ha mandato in onda la serie tv in due puntate Notte prima degli esami ’82, ispirandosi al film e riprendendone i personaggi, seppure interpretati da attori diversi.

Indicizzazione e descrizione semantica

Generi cinematografici:
Identificatori di luogo:
Roma
Identificatori cronologici:
1980s
Sinossi:

Il protagonista del film è Luca Molinari (Vaporidis), giovane studente di un liceo scientifico romano che nel giugno 1989 si appresta a sostenere l’esame di maturità. La trama dello sceneggiato si sviluppa intorno alle sue vicende scolastiche, che si intrecciano con quelle sentimentali. A scuola Luca si dimostra un ragazzo intelligente, ma con poca voglia di studiare. Negli anni del liceo ha nutrito astio nei confronti dei professori, soprattutto verso quello di lettere Antonio Martinelli (Faletti), sul quale riversa pubblicamente una serie di insulti, credendo di non rivederlo mai più. Soprannominato dai suoi allievi “la carogna”, Martinelli è accusato di eccessiva severità, di trattare gli studenti come dei numeri, di uno stile didattico antiquato. Inaspettatamente il professore viene nominato membro interno della commissione d’esame. Luca, sicuro di venire bocciato a causa del suo comportamento, cade nello sconforto totale. Il ragazzo cerca rassicurazione nei suoi amici e compagni di scuola Max (De Rosa), Simona (Mastalli), Alice (Maestri) e Riccardo (Galbiati). Sono loro che, nel tentativo di distrarlo, lo convincono ad andare a una festa, dove conosce Claudia (Capotondi), della quale si innamora, pur perdendo presto di lei ogni traccia. La ragazza è la figlia di Martinelli, sebbene Luca non ne venga inizialmente a conoscenza. Il professore di lettere non è solo severo a scuola ma anche a casa, tanto che Claudia fatica a comunicare con lui, confidandosi invece con la nonna Adele (Fabrizi). A seguito della proposta avanzata da Martinelli a Luca di seguire alcune sue ripetizioni private, prende avvio un nuovo rapporto fra i due, fatto anche di confidenze, come l’ammissione da parte del docente di avere iniziato il suo lavoro a scuola con il desiderio di essere apprezzato dagli studenti. All’interno di questo rinnovato rapporto il professore si rivela essere un buon consigliere per Luca, non solo sul piano scolastico. Una serie di coincidenze porta il ragazzo a conoscere finalmente l’identità di Claudia, la quale però non si mostra interessata a lui. Dopo tale amara scoperta, Luca raggiunge i suoi amici riuniti sotto casa di Simona per supportare Max nella richiesta di perdono alla fidanzata tradita. È questo il modo in cui il gruppo si ritrova a trascorre la notte prima degli esami. Arrivato il fatidico giorno, Luca riesce a superare l’orale rispondendo brillantemente a una domanda di Martinelli. Il riconoscimento, seppur tardivo, del professore quale autorevole esempio trova eco nel futuro del giovane, destinato a diventare anch’egli docente liceale di lettere.

Identificatori di grado e eventualmente di ordine scolastico:
Durata:
01:35:00
Regia:
Fausto Brizzi
Soggetto:
Giannandrea Pecorelli
Fausto Brizzi
Massimiliano Bruno
Marco Martani
Sceneggiatura:
Fausto Brizzi
Massimiliano Bruno
Marco Martani
Fotografia:
Marcello Montarsi
Musiche:
Bruno Zambrini
Antonello Venditti
Scenografia:
Beatrice Scarpato
Attori principali:
Nicolas Vaporidis; Giorgio Faletti; Cristiana Capotondi; Eros Galbiati; Sarah Maestri; Andrea De Rosa; Chiara Mastalli; Valeria Fabrizi.

Fonti

Fonti bibliografiche:

V. Zagarrio, La meglio gioventù: nuovo cinema italiano 2000-2006, Venezia, Marsilio, 2006, pp. 34, 170.

D.E. Viganò, Cari maestri: da Susanne Bier a Gianni Amelio i registi si interrogano sull'importanza dell'educazione, Assisi, Cittadella, 2011, pp. 142-144.

Il Morandini 2018: dizionario dei film e delle serie televisive, di Laura, Luisa e Morando Morandini, Bologna Zanichelli, 2017, p. 1037.

Contenuto pubblicato sotto licenza CC BY-NC-ND 4.0 Internazionale