Salta al contenuto principale

Busto di Gaetano Magnolfi a Prato (1868)

Editore:
EUM – Edizioni Università di Macerata
Luogo di pubblicazione:
Corso della Repubblica, n. 51, 62100, Macerata (Italia)
Codice ISSN:
2785-3098
Autore della scheda:
DOI:
10.53218/195
Scheda compilata da:
Valentino Minuto
Pubblicato il:
30/10/2021
Autore dell'epigrafe:
Cesare Guasti
Autore dell'artefatto:
Egisto Sampaoli
Data di inaugurazione:
1868
Materiale:
Marmo

Ubicazione

Toscana
Dettagli sull'ubicazione spaziale:
Il busto si trova alla sommità dello scalone del Centro Culturale Magnolfi Nuovo, già Orfanotrofio Magnolfi
Testo dell'iscrizione:
LE SEMBIANZE DELL’UOMO BENEFICO
NE RICORDINO A TUTTI
LE CRISTIANE E CIVILI VIRTÙ
MA NEL CUORE DELL’ORFANO
SERBINO PERENNE COME IL BENEFIZIO
LA GRATITUDINE

Il busto in marmo di Gaetano Magnolfi è posto, entro una nicchia incavata nel muro, alla sommità dello scalone dell’Orfanotrofio da lui fondato, oggi Centro Culturale Magnolfi Nuovo. Nel 1868 lo scultore Egisto Sampaoli, allievo di Giovanni Duprè, riprodusse le fattezze del benefattore pratese sul modello del busto che Emilio Boni realizzò nel 1864. Il ritratto del filantropo serviva da memento di gratitudine «nel cuore dell’orfano» che percorreva la scala maggiore dell’Istituto. L’iscrizione sottostante — dettata dal letterato Cesare Guasti, fratello di Gaetano, a cui era passata la direzione dell’istituzione caritativa pratese dopo la morte di Magnolfi — chiariva la ragion d’essere del busto: che «le sembianze» impresse nel marmo potessero perpetuare il ricordo delle «cristiane e civili virtù» di quest’«uomo benefico». Con tutta probabilità l’inaugurazione del busto di Magnolfi si svolse il 12 luglio 1868, a latere di quella del monumento eretto sulla tomba del filantropo, che era allogata nella cappella prospicente il giardino dell’Istituto (si veda la relativa scheda).

Commemorato

Fonti

Fonti bibliografiche:
  • Ricordo del cavaliere Gaetano Magnolfi fondatore e direttore del R. Orfanotrofio della Pietà presso Prato, Prato, Tip. Contrucci e Comp., 1867
  • Inaugurazione del monumento al cavaliere Gaetano Magnolfi nel R. Orfanotrofio di Prato il XII di luglio MDCCCLXVIII. Appendice al ricordo pubblicato il XIII di novembre MDCCCLVII, Prato, Tip. Contrucci e Comp., 1868
Contenuto pubblicato sotto licenza CC BY-NC-ND 4.0 Internazionale