Salta al contenuto principale

Pensieri sull’educazione

(Dal mio diario)
Editore:
Roma TrE-Press - In collaborazione con il Museo della Scuola e dell’Educazione “Mauro Laeng” (MuSEd)
Luogo di pubblicazione:
Piazza della Repubblica, n. 10, 00185, Roma (Italia)

Il diario riporta l’esperienza di un anno d’insegnamento della maestra Usoni Cracco presso una pluriclasse formata da alunni di umili condizioni sociali, ma senza che venga specificato né l’anno scolastico, né i nomi della scuola e della città in cui si svolgono gli eventi. Il racconto, che alterna episodi reali a riflessioni personali, è ripartito in nove capitoli tematici ed è caratterizzato da un’impostazione positivista. Capitolo 1: importanza della refezione scolastica per sopperire alla denutrizione diffusa. Capitolo 2: valore dell’educazione familiare come supporto a quella scolastica. Capitolo 3: critica della marginalità che la scuola riserva all’educazione fisica e alla dimensione corporea degli alunni, come è dimostrato dalle scarse condizioni igieniche e dall’uso di banchi scolastici inadeguati rispetto alle necessità posturali degli studenti. Capitolo 4: critica delle pluriclassi e delle classi miste. Capitolo 5: necessità di mettere la pedagogia in rapporto alla natura specifica di ciascun alunno. Capitolo 6: utilità del gioco nei processi d’apprendimento. Capitolo 7: importanza dell’educazione estetica e critica dei libri scolastici stampati in italiano in quanto privi di elementi estetici che aiutano la didattica. Capitolo 8: elogio del metodo di insegnamento intuitivo-induttivo, contrapposto a quello deduttivo tradizionale. Capitolo 9: riflessione sui risvolti sociali dell’educazione.

Contenuto protetto da Copyright