Salta al contenuto principale

Le collegiali

Editore:
Roma TrE-Press - In collaborazione con il Museo della Scuola e dell’Educazione “Mauro Laeng” (MuSEd)
Luogo di pubblicazione:
Piazza della Repubblica, n. 10, 00185, Roma (Italia)
Autore della scheda:
DOI:
10.53220/1018
Scheda compilata da:
giulia.cappelletti
Pubblicato il:
21/12/2021
Autore:
Tipologia dell'opera:
Data opera:
1927 - 1931
Tecnica artistica:
terracotta
Luogo di conservazione:

Indicizzazione e descrizione semantica

Identificatori cronologici:
1920s 1930s

Nella piccola terracotta Le collegiali, appartenuta all’ingegnere, mecenate e collezionista Alberto Della Ragione, Arturo Martini indaga le potenzialità espressive del gruppo scultoreo con cui si era misurato da giovane. Dieci figure femminili in cerchio, tutte abbigliate allo stesso modo come antiche cariatidi, con i volti poco caratterizzati e appena abbozzati, testimoniano plasticamente l’idea dell’abbraccio, dell’unione e del sentimento di sorellanza tra giovani studentesse coetanee. Oltre all’esemplare della Collezione Della Ragione, donato al Comune di Firenze e attualmente conservato al Museo Novecento di Firenze, risultano altre sculture dello stesso formato e con lo stesso soggetto realizzate in ceramica, in bronzo e in terracotta tra il 1927 e i primi anni Trenta, come Le collegiali (1927) della Collezione Boschi Di Stefano ora al Museo del Novecento di Milano.

Contenuto protetto da Copyright