Salta al contenuto principale

Francobollo celebrativo del Liceo Ginnasio E.Q. Visconti di Roma (1988)

Editore:
EUM – Edizioni Università di Macerata
Luogo di pubblicazione:
Corso della Repubblica, n. 51, 62100, Macerata (Italia)
Codice ISSN:
2785-3098
Autore della scheda:
DOI:
10.53218/328
Scheda compilata da:
Valentino Minuto
Pubblicato il:
15/10/2021
Tipologia:
Autore dell'artefatto:
Eros Donnini (incisore)
Ente produttore:
Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Data di produzione o emissione:
1 marzo 1988
Testo dell'iscrizione:
(in alto a destra)
ITALIA
500

(in basso a sinistra)
LICEO GINNASIO STATALE
E.Q. VISCONTI
ROMA

Appartenente alla serie tematica Scuole d’Italia, il francobollo dedicato al Liceo Ginnasio E.Q. Visconti di Roma fu emesso il 1° marzo 1988 nel valore di L. 500. Dell’incisione si occupò Eros Donnini. La vignetta ritrae il prospetto del Palazzo del Collegio Romano, che è la sede dell’Istituto. Nel bollettino a illustrazione dell’emissione del francobollo fu Francesco Gabrieli, presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei, a celebrare il prestigio del primo liceo-ginnasio laico della Capitale, già collegio gesuitico; Gabrieli scrisse: «Sino alla istituzione del secondo Liceo romano, il “Mamiani", e dei susseguiti “Tasso” ed “Umberto” (per non parlare d’altri ancor più recenti), il Visconti fu […] la prima scuola media di Roma italiana, con un primato cronologico che si allargò presto al campo didattico e morale, e dura tutt’ora».

Commemorato

Istituzione

Denominazione:
Liceo Ginnasio Statale E.Q. Visconti di Roma
Anno di fondazione:
1871

Fonti

Fonti archivistiche:
  • Bollettino illustrativo Emissione di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “Scuole d’Italia” dedicato al Liceo E. Quirino Visconti, n. 2, 1° marzo 1988 (Collezione personale di Marco Nundini)
Fonti bibliografiche:
  • Ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni, Decreto 4 marzo 1988, «Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana», a. CXXX, n. 23, 28 gennaio 1989, p. 7
Contenuto protetto da Copyright